Category: Homepage
assistenza-ausili-disabili
13 gennaio 2021 - 9:27, by , in Homepage, Slider_notizie, Comments off
Carissimi,

in attesa di ritornare alla normalità, e facendo seguito alla nota del Cip nazionale, comunico che il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri

ha aperto i termini per la presentazione delle domande per la richiesta di ausili sportivi di cui al Fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo

italiano: http://www.sport.governo.it/it/attivita-istituzionale-e-internazionale/fondo-unico-a-sostegno-del-potenziamento-del-movimento-sportivo-italiano/avviamento-allesercizio-della-pratica-sportiva-delle-persone-disabili-mediante-luso-di-ausili-per-lo-sport/ .

Si potrà presentare domanda attraverso il seguente link: https://ausiliperlosport.sportesalute.eu

Finalmente prende corpo un altro tassello di quel grande puzzle che è il progetto del movimento Paralimpico, come ha tenuto a precisare il presidente Luca Pancalli.

Vorrei invitare tutti a diffondere la seguente informazione presso le rispettive Società Sportive, di modo che gli atleti Paralimpici, e le persone con disabilità

che hanno voglia di iniziare un avviamento allo sport, possano provvedere in tempo utile alla presentazione dell'eventuale domanda.

Per ulteriori info non esitate a contattarci.

FOTO ELEZIONI
28 ottobre 2020 - 21:43, by , in Homepage, Comments off
Si è svolta stamane a Olevano sul Tusciano presso il Palazzetto dello Sport le votazioni per il rinnovo del Consiglio Regionale FIDS Campania presieduta dal Presidente provinciale di Caserta Salvatore Romano. Per il quadriennio olimpico 2021/2024 è stato riconfermato il Presidente Regionale uscente, dott. Giuseppe Frattolillo. IMG-20201230-WA0015   IMG-20201230-WA0025 La nuova squadra regionale è composta dai Consiglieri: (da sx) Gennaro Coppola, Errico Della Bruna, Mariano Antoniello, Carmine Di Biasi, Cosimo Vecchione, Marco Masala, Salvatore Palmieri, Fabio Maietta, Fortuna Di Stefano.     chiusura_uffici_orario_antimeridiano

 

PER LO SVOLGIMENTO DELL'ASSEMBLEA NEL RIGOROSO RISPETTO DELLE VIGENTI DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONTRASTO ALLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID19-SARS2 NON E' CONSENTITO L'INGRESSO A CHI NON SIA LEGITTIMATO E SPROVVISTO DI AUTODICHIARAZIONE PRELIMINARE ALL'AMMISSIONE AI LOCALI, ASSEMBLEA REGIONALE.

      Il giorno 30 Dicembre 2020, presso il Palazzetto di Olevano sul Tusciano di via Ferrieri (SA), si svolgerà l’Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva della Regione Campania. ELENCO AGGIORNATO ELENCO CANDIDATURE DA PUBBLICARE AGGIORNATO AL 14 DICEMBRE 2020 DELEGHE Relativamente alle deleghe, ed in particolare all’art 24 comma 1 dello statuto, laddove si parla di rilascio “su carta intestata dell’affiliato” è da intendersi quale carta intestata anche il timbro dell’associazione. CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA REGIONALE ELENCO SOCIETA' AVENTI DIRITTO AL VOTO MODULO DELEGA MODULO DI CANDIDATURA      
Elezioni1
22 ottobre 2020 - 21:41, by , in Homepage, Senza categoria, Comments off
Il Presidente Regionale Giuseppe Frattolillo ha convocato le due Assemblee regionali di categoria – ATLETI e TECNICI  – per l’elezione dei delegati che potranno partecipare alle Assemblee Federali per tutto il quadriennio. LINEE GUIDA MODULI-DICHIARAZIONE-COVID Lunedì 23 novembre 2020, con appuntamento a Olevano sul Tusciano (SA) presso il Palatusciano di ampie dimensioni che consente quindi il rispetto delle norme anti covid-19. ACCREDITO ATLETI ORE 08:00. ELEZIONE DEI DELEGATI ATLETI (n. 20 tesserati) Assemblea in prima convocazione: 09:00 Assemblea in seconda convocazione: 10:00 AAAAAAAAAAAAAA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTIVA REGIONALE CATEGORIA ATLETI ELENCO CANDIDATI ATLETI  MODULO DELEGA ATLETI ELENCO DIRITTO AL VOTO ATLETI CAMPANIA ACCREDITO TECNICI ORE 11:00. ELEZIONE DEI DELEGATI TECNICI (n. 10 tesserati) Assemblea in prima convocazione: 12:00 Assemblea in seconda convocazione: 13:00 TECNICI DA PUBBLICARE CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTIVA REGIONALE CATEGORIA TECNICI ELENCO CANDIDATI TECNICI  MODULO DELEGA TECNICI ELENCO DIRITTO AL VOTO TECNICI CAMPANIA Gli ingressi nell’impianto sportivo e tutte le procedure assembleari saranno regolati in base ai protocolli di sicurezza sanitaria imposti dall’emergenza per Covid-19 e subordinati alla consegna della prevista autodichiarazione preliminare, da compilare per poter essere ammessi ai locali con la misurazione temperatura e sanificazione delle mani e obbligo di indossare la mascherina per tutta la durata dell'assemblea e dei lavori di scrutinio.  
19 ottobre 2020 - 17:32, by , in Homepage, Comments off
IMG-20180416-WA0027Il Presidente Barbone si è attivato direttamente con l'Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, dopo un colloquio direttamente con il Capo Ufficio dott. Pierro, conferma che le note restrittive indicate nella tabella degli sport di contatto allegata al decreto del Ministero dello Sport del 13 ottobre si riferiscono UNICAMENTE alle attività aventi carattere amatoriale. Si intendono vietate pertanto tutte le gare, competizioni e le attività connesse allo sport di contatto (sono consentite unicamente le attività individuali) qualora non finalizzate all'avviamento allo sport ed in preparazione alle competizioni sportive.  Pubblichiamo la lettera inviata dal Presidente Barbone il 14 ottobre al Ministro dello Sport chiedendo chiarimenti sull'Individuazione delle discipline sportive da contatto in attuazione dell'articolo 1, comma 6, lettera g) del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13 ottobre 2020 Giungono altresì le prime restrizioni: - regione LOMBARDIAordinanza n. 620 del 16 ottobre 2020"Sono sospese tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, svolti a livello regionale o locale sia agonistico che di base dalle associazioni e società dilettantistiche." Le disposizioni della presente ordinanza producono i loro effetti dalla data del 17 ottobre 2020 e sono efficaci fino al 6 novembre 2020. La Federazione Italiana Danza Sportiva attiverà, come daltronde fatto sino ad ora, tutti i canali di comunicazione per essere sempre aggiornati sugli scenari regionali e nazionali.   - - - - - - - - - - - - - 15 ottobre 2020 La FIDS rende noto che il presidente federale Michele Barbone il 14 ottobre ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministro per lo Sport e per le Attività Giovanili una lettera nella quale chiede maggiori chiarimenti in merito all’attività sportiva “da contatto” che può essere svolta dai tesserati FIDS e dalle ASD. Con il Dpcm approvato lo scorso 13 ottobre il Governo stabilisce all’art. 1, comma 6, lettera g) che: “lo svolgimento degli sport di contatto, come individuati con successivo provvedimento del Ministro dello Sport è consentito, da parte delle società professionistiche e – a livello sia agonistico che di base – dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, idonei a prevenire o ridurre il rischio contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi; sono invece vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto, come sopra individuati, aventi carattere amatoriale. Per specificare quali siano le attività di contatto vietate il Governo ha previsto nel Dpcm del 13 ottobre una tabella allegata che individua gli “sport di contatto” che non rientrano nelle attività sportive consentite in quanto “non consentono il rispetto delle misure di distanziamento sociale previste dalle norme emanate per il contenimento della pandemia da COVID-19”. In questo elenco rientrano, praticamente, la maggior parte delle discipline sportive della FIDS per le quali il loro svolgimento è consentito esclusivamente in forma individuale”. Alla luce di tale disposizione, che contraddice la natura stessa della danza sportiva sia a livello agonistico sia amatoriale, il presidente Barbone ha sottolineato come il decreto deve limitarsi a individuare quali siano gli “sport di contatto” senza poter aggiungere, in “nota”, una specifica tale da alterarne radicalmente la natura e la modalità tecnica di svolgimento. Parlare in generale delle discipline di Danza sportiva da svolgersi “individualmente” è dizione priva di significato in termini tecnico-sportivi, posto che le discipline di cui sopra (quelle di coppia) semplicemente non esistono individualmente. A tal fine il presidente Barbone ha chiesto all’Esecutivo un intervento chiarificatore sull’applicazione delle limitazioni inserite nel decreto di individuazione delle discipline da contatto ovvero se applicabili solamente alla pratica amatoriale o estese a tutto il comparto agonistico federale.
coni-speciale-covid-19
30 giugno 2020 - 23:06, by , in Homepage, Comments off
Il CONI, in relazione alla situazione straordinaria venutasi a creare a seguito della pandemia da Covid-19 si propone di sostenere con una assegnazione straordinaria di contributi le società sportive affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali, alle Discipline Associate ed agli Enti di promozione sportiva. A tale scopo il CONI ha stabilito di autorizzare i propri comitati territoriali a poter destinare, in competenza 2020, quota parte del proprio patrimonio netto al 31 dicembre 2018 nell’ammontare massimo del 50% a sostegno della ripresa delle attività sportive presso il proprio territorio sotto forma di contributi alle società, associazioni sportive e/o di promozione. I principali criteri di valutazione sono: – il titolo di merito e i risultati agonistici conseguiti dai giovani atleti, a condizione che sia attestato il rapporto di continuità tra società ed atleti e della stessa attività; – la consistenza e la qualità dei vivai giovanili; – la quantità di talenti sportivi espressi; – la qualità e la quantità dell’attività giovanile svolta – l’attività giovanile promozionale – la partecipazione ai progetti sull’attività giovanile volta ad un percorso di alto livello (Centri CONI, Educamp CONI, Trofeo CONI). Il Comitato Regionale FIDS Campania si occuperà della raccolta delle domande da parte delle ASD/SSD e successivo inoltro, previa verifica della sussistenza delle condizioni necessarie, al Comitato Regionale CONI CAMPANIA. Le domande dovranno essere inviate entro il 10 luglio 2020 a campania@fids.it permettendo così la verifica ed il successivo inoltro al Comitato Regionale CONI in tempo utile.   DOMANDA PER CONTRIBUTO EMERGENZA COVID-19 ALLEGATO DA COMPILARE PER ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO  
Comitato regionale campania